Elettrodomestici a basso consumo energetico

Post

1 comment  |  nella categoria: Elettrodomestici

La classe di consumo energetico, detta anche classe di efficienza energetica, è una suddivisione della scala di consumi degli elettrodomestici normata dall’Unione europea. Essa indica appunto i consumi annuali espressi in kWh di un elettrodomestico tramite lettere dalla A+++ alla G. Le fasce di consumo corrispondenti a una classe variano a seconda del tipo di elettrodomestico.

top-ten-elettrodomestici-efficienti-risparmio-energetico-640x455

L’uso razionale dell’elettricità a casa evitando gli sprechi non solo contribuisce a salvaguardare l’ambiente, ma permette di risparmiare anche denaro. Per diminuire il consumo di energia occorre pensarci sin dall’acquisto degli elettrodomestici, privilegiando quelli a basso consumo. Procurarsi l’energia elettrica a casa a partire da una fonte di energia rinnovabile come il fotovoltaico, o considerando le tariffe di energia verde, sono scelte molto intelligenti, ma non toglie la necessità di utilizzare l’energia razionalmente. Vediamo come scegliere ad esempio un elettrodomestico al momento dell’acquisto e distinguere le classi energetiche.

  1. Alkè01-03-19

    Questo è uno degli articoli che c’entrano meglio la tematica del risparmio energetico. Per avere un cambiamento radicale bisogna partire dai piccoli gesti di tutti i giorni, come: stirare una camicia, fare la lavastoviglie o semplicemente usare il phon per i capelli. Complimenti per l’articolo.

Leave a Reply

*

Top